4 ott 2018

“IL GIARDINO DEGLI ANTICHI SAPORI” a Pisa

0 commenti

Un bellissimo evento storico enogastronomico

ricco di gusto e fascino.

 

 

Bellissima location il giardino Scotto soprattutto nei giorni dove ho fatto lo show Cooking e lezione di cucina.

Sembrava di essere tornati indietro nel tempo...

si respirava aria di medioevo.

 

La mia ricetta è stata elaborata proprio pensando a quell’epoca:

 

"Gnocchi di ricotta di pecora allo zafferano con erbe fresche e lardo"

 

Gnocchi di ricotta di pecora allo zafferano con erbe fresche e lardo

 

Mi sono divertita insieme al pubblico che ha partecipato attivamente alla preparazione del piatto con degustazione finale molto apprezzata.

 

 

Grazie a Giorgio Dracopulos che mi ha affiancato spiegando con dovizia di particolari, come solo lui sa fare, le ricette e la storia sul cibo che era sulle tavole di quel tempo.

 

 

 

 

 

LA RICETTA

"Gnocchi di ricotta di pecora allo zafferano con erbe fresche e lardo"

Ingredienti per 4 persone:

g 600 ricotta di pecora

g 120 di farina di farro di cocco 

g 30 pecorino grattugiato

2 tuorli 

g 2 pistilli di zafferano 

timo - sale

Setacciare la farina in una ciotola,

setacciare la ricotta e mescolare,

unire il formaggio, il sale, le foglie di timo tritate

e lo zafferano stemperato in poco brodo vegetale.

Impastare bene e trasferire il composto sulla spianatoia infarinata, formare un panetto e dividerlo in quattro parti.

Formare dei cordoncini e tagliare con il tarocco formando gli gnocchi. 

Cuocere in acqua bollente salata per 5 minuti,scolare e condire.

I post più recenti
  • Ho conosciuto Silvia tramite un amico in comune Paolo Fiaschi del ristorante "Papaveri e Papere" e subito si è instaurato tra di noi un bellissimo feeling tanto da creare per la piccola Vittoria Zoe un pranzo di battesimo al Podere San Bartolomeo. La felicità è stata immensa quando al telefono Silvia mi ha comunicato del nuovo arrivato, Leonardo, e l'intenzione di farmi organizzare la sua festa di Battesimo. Ho avuto modo di andare diverse volte in quello che io considero un posto magico, pieno di serenità e solarità. Con Silvia abbiamo pensato di creare un'immagine bucolica dove per la tavola non solo il cibo fosse protagonista ma anche l'apparecchiatura avesse la sua rilevanza. Da qui la scelta di tovaglie di garza tinte con il tè nella vasca da bagno da appoggiare sui tavoli e brocche colme di fiori di campo. Il buffett è stato scelto abbinando ricette toscane ma con un tocco frizzante giovane e colorato e mi sono divertita a cucinare in diretta il tempura e un risotto davanti agli ospiti nel fantastico prato della piscina facendo anche una breve lezione di cucina. Felice di aver contribuito alla festa del piccolo Leonardo e grata a Silvia e Carlo per aver pensato a me.
  • Da quando ho iniziato ad insegnare, ci sono sempre state cene degli auguri per le feste e cene di fine anno scolastico, ma già da qualche tempo mi frullava nella testa la voglia di fare qualcosa di diverso... coinvolgere gli allievi in maniera attiva... e così è nata la cena di brigata. Ho preso contatto con alcuni ristoranti della zona, e volendo rimanere nel mio territorio la scelta è stata quella di Osteria Di Pozzo a Santa Maria A Monte. Gli chef Luca e Federico, hanno accolto con entusiasmo la mia iniziativa di far cucinare i miei allievi nella loro cucina, e quindi lo stesso giorno ho pubblicato su FB la data della cena e la richiesta di scrivere il proprio nome per chi volesse partecipare alla brigata... Si è scatenato “l'inferno” in pochi minuti 40 allievi hanno aderito alla mia proposta!!!! Ecco che si presentava la logistica organizzativa perchè avere così tante persone in cucina era una cosa da preparare a tavolino. Creato il menù ho formato gruppi di 10 allievi con turni di 3 ore ciascuno cominciando dalle 8 del mattino... e così fino ad arrivare alle 19 dove tutti sarebbero stati presenti per il servizio. Descrivere quello che ho provato in quella giornata non è semplice... ho visto preparare tutta la linea con serietà, umiltà e tanta... tanta determinazione. Abbiamo riso e scherzato ma era presente la concentrazione e la voglia di stupire... li ho visti danzare in quella cucina come se ci fossero stati da sempre... e io mi sono sentita il loro capitano.... Poi sono cominciate le sorprese ....tantissimi palloncini con i colori che amo di più e la scritta Art In Cooking che abbiamo fatto poi volare a bordo piscina...e io mi sono emozionata fino alle lacrime. Ma dovevamo essere pronti per i nostri ospiti che stavano arrivando... quasi 150 persone e quindi di corsa a portare sul nostro buffet tutti gli antipasti preparati insieme... Coordinamento e affiatamento hanno fatto tutto il resto... bravissimi ad impiattare e rispettare i propri turni... i miei allievi hanno dimostrato che tutto quello che ho trasmesso era stato perfettamente recepito !!!! Una giornata indimenticabile... come vedere la mattina l'emozione di alcuni allievi... con gli occhi lucidi... e la mia gioia nel ricevere regali strepitosi inseme a una canzone rivisitata con parole scritte apposta per me... fiori e un cuore gigantesco con frasi che scaturivano dal più profondo... Ho fatto felici i miei allievi ma io lo sono stata di più...... queste cose quando accadono ti riempiono e ti danno la forza e coraggio nel proseguire la strada intrapresa... Grazie ai miei allievi che mi hanno fatto volare alto!!! Grazie con il cuore Cristina - Mae IL MENU BUFFET PISCINA Bicchierini di vellutata di zucchine con briciole croccanti Bicchierini di burrata bianca e verde con estratto di pomodoro all’arancia e alici croccanti Cubotti di frittatine alle verdure con salsa al sesamo tostato Bicchierini di pinzimonio di verdure di stagione su citronette alla senape Pomodorini ripieni di tapenade al ginepro SERVITO A TAVOLA Raviolo ripieno di pappa al pomodoro su pesto leggero al basilico e lime Palamita su crema di lattuga, mela verde e sedano croccanti Crema di yogurt e panna con coulis di fragole,crumble al rosmarino e sciroppo al sambuco.

Art in Cooking associazione culturale 

via San Sebastiano, 81  56020  SANTA MARIA A MONTE (PI)

C.F. 90057020506